Ristorante “il Castagno”

dal  17oo Osteria con uso di cucina.

 

Il locale è situato nell’alta vallata del fiume Senio ,è una vallata molto verde e rigogliosa molto interessante sotto molti punti di vista.

La si può facilmente imboccare dopo essere usciti dalla A-14 al casello di Imola ed essersi diretti verso Faenza percorrendo la SS 9 Via Emilia.

Percorrendo la via Emilia dopo 9Km, prima dell’abitato di Castel Bolognese si abbandona la medesima svoltando a destra in direzione della cittadina di Riolo Terme, in questo punto la strada si chiama sp 306 Casolana – Riolese  e la numerazione chilometrica riparte da zero siete appena entrati nella vallata del senio !Misileo confine tosco-romagnolo  m-350 s.l.m.

La strada si snoda tra Frutteti e viti sino a Riolo Terme che incontrerete dopo circa dieci Kilometri, Riolo è molto rinomata per le sue terme con acqua salsobromoiodica, e l’uva di Albana e Sangiovese, lo scalogno nonché per la sua rocca e la sua scuola alberghiera.

Proseguendo verso monte dopo altri dieci Km.si raggiunge l’abitato di Casola Valsenio conosciuto a livello Nazionale per il suo giardino delle erbe aromatiche ed officinali, ed i futti dimenticati ; da visitare assolutamente “Il Cardello” Antica foresteria di un ‘abbazia medievale nonché casa del famoso poeta Alfredo Oriani.

Dopo altri 8 Km. esattamente al Km. n. 29 dalla Via Emilia giungerete ad un ponte di pietra a tre arcate con piloni settecenteschi.

Quel rio che vi scorre sotto delimita infatti un confine millenario,

(oggi confine Tosco-Romagnolo) e immediatamente dopo il ponte ci siamo noi,lì sulla destra prima casa del Granducato Fiorentino

“IL CASTAGNO”.

La località è chiamata e segnalata come "Misileo" nome derivato dall’antichissima "Pieve di Misileo" sita di fronte al nostro locale .

 


Visualizzazione ingrandita della mappa